Afghanistan: poliziotti afgani a 'scuola' dai Carabinieri (in translation)
27/04/2010
-

Oltre mille poliziotti afgani sono attualmente in fase di addestramento da parte dei carabinieri presenti in Afghanistan, dove operano nell'ambito del contingente italiano schierato nell'ovest del Paese.

Ad Herat, in particolare, oltre ai carabinieri impegnati in compiti di polizia militare, operano quelli dello 'Specialitytraining team' (Stt) e i militari del neo-costituito 'Police operational mentor and liaison team' (Pomlt).

Lo Stt è in sostanza la componente italiana della missione di addestramento della Nato (Nato training mission) ed è composta da carabinieri del reggimento paracadutisti 'Tuscania', della prima Brigata mobile, del 13/o reggimento 'Friuli VeneziaGiulia' e dell'Arma territoriale.

Gli addestratori, giunti in Afghanistan alla fine dello scorso dicembre, hanno già  formato 60 istruttori afgani e attualmente stanno addestrando 300 poliziotti dell'Afghan national civil order police (Ancop).

Ad Adraskan, 40 chilometri da Herat, i carabinieri gestiscono invece un centro addestrativo dove è in corso la formazione di circa 800 allievi che stanno frequentando sia i corsi dedicati alla polizia a competenza generale (Aup), sia quelli della Gendarmeria afgana (Ancop). Si tratta della scuola di polizia piu' grande dell' Afghanistan, all'interno della quale verra' presto inaugurato il nuovo Dipartimento per l'addestramento e la pianificazione, composto da dirigenti della Polizia afgana con esperienza nel settore e personale altamente qualificato dell'Arma. (ANSA).